Oggi vi raccontiamo la splendida avventura della canzone Combat Reggae, un brano che canta l’amore per quella musica che salva e aiuta a sopravvivere all’ostilità del sistema e che lo combatte a suon di parole. Accanto al genio dei 99 Posse, la voce profonda di Mama Marjas.    

E nel videoclip a farla da padrone sulla scena, una ragazza bella, solare e sorridente che attraversa i vicoli di Napoli, passando tra la gente, che sembra indifferente. Ma lei continua a ballare e a camminare, incrociando sulla sua strada proprio quella musica. 

Ma avete dato uno sguardo attento alle riprese? Come potete notare, dall’inizio alla fine della canzone compaiono in primis la ragazza e di tanto in tanto altre comparse, senza dimenticare i cantanti e i musicisti. Apparentemente un gioco da ragazzi. Ciò che rende davvero interessante il videoclip è un aspetto puramente tecnico, legato alla sua realizzazione. Si tratta infatti di un piano sequenza, ossia di una sequenza, in questo caso l’intero videoclip, costituita interamente da una sola inquadratura o piano, da cui il nome.

Ciò significa che ciò che vedete corrisponde a quanto è stato girato in una sola volta, e in cui la coordinazione delle parti è l’elemento principale per la buona riuscita del risultato finale.     
Videomaker, regista, assistente alla regia, attori, cantanti e musicisti, tutti coordinati in un vero e proprio gioco di parti dalla durata di meno di 4 minuti e dove l’errore non è ammissibile! 😊      
In più, aggiungete spazi stretti e angusti, ma super caratteristici, del centro di Napoli e… Il videoclip diventa un po’ più complesso, ma non impossibile.              

Mama Marjas

A volte basta poco, ma è fondamentale l’attenzione e la coordinazione di ogni singola parte e, soprattutto, un progetto del genere mostra quanto lavoro ci sia dietro le quinte di un video, anche se non è sempre molto evidente. 😊 

Insomma, pochi minuti di videoclip hanno alle spalle un gran bel lavoro, fatto di organizzazione, impegno e aiuto reciproco, elementi indispensabili per il prodotto finale!

Cover Album 99 Posse

“Combat reggae I see the light, combat reggae roots of my style, combat reggae is the reason why I believe I can live I can die”

About the author

Martina Ferrara

Martina Ferrara. Fotografa e Social Media Manager della 8mm. Mi piace raccontare le emozioni e le storie delle persone e condividerle con voi attraverso le parole e le immagini, che spesso arrivano dove la penna non riesce :)

  • Alla scoperta delle bellezze di Bacoli: il Cala Moresca
    Alla scoperta delle bellezze di Bacoli: il Cala Moresca
  • Mostra del Cinema di Venezia: un nuovo passo per la 8mm!
    Mostra del Cinema di Venezia: un nuovo passo per la 8mm!
  • Il miglior compagno di ogni sposa: il bouquet
    Il miglior compagno di ogni sposa: il bouquet
  • Sposarsi in Primavera
    Sposarsi in Primavera